Tesero e i suoi presepi

Agli inizi degli Anni Novanta, per l'inagibilità della piazza che da anni lo ospitava, il presepio in grandezza naturale fu allestito in una caratteristica "corte" del paese. Con il termine "corte" nella parlata locale sono indicati i passaggi coperti che si trovano nel centro storico e più in generale i tortuosi vicoli ed i modesti slarghi irregolari che si aprono tra le case nella parte vecchia del paese.

Questa soluzione contribuì certamente a far maturare, in seno all'associazione, l'idea di invogliare le famiglie di Tesero a portare i loro presepi tradizionali fuori delle case e ad allestirli nelle "corte", dando modo a tutti di ammirarli.

Un presepio grande come un paese

Così nel dicembre del 1987 prese avvio la fortunata iniziativa de "I presepi nelle corte". Essa fu resa possibile soprattutto dalla larga e generosa adesione degli abitanti, che misero a disposizione i manufatti di famiglia ed aprirono stalle e cantine negli angoli più suggestivi del paese, dove questi trovarono adeguata ed a volte originale sistemazione grazie anche all'intervento di volontari del gruppo promotore.

Da allora, nel periodo che va dalla festa dell'Immacolata all'Epifania, il camminare fra le "corte" si trasforma in una visita ad una mostra all'aperto dove i luoghi più caratteristici, le finestre delle cantine, le piazzette più suggestive sono arricchite da quasi cento presepi. Il percorso è liberamente visitabile tutto il giorno, ma si consiglia la visita alla sera quando il buio e la relativa illuminazione creano un ambiente intimo e particolare.

La mostra "I presepi nell'arte popolare" e altre esposizioni.

Al grande presepio ed al percorso nel centro storico alla scoperta dei numerosi presepi sparsi per le "corte" si sono aggiunte in seguito esposizioni di notevole interesse sul tema della Natività con opere d'autore e manufatti tradizionali di svariata provenienza, le quali hanno trovato di recente la loro sede ideale negli ampi scantinati e nel rustico della storica Casa Jellici a fianco del Palazzo Comunale.

Altre iniziative

L'Associazione
Il grande presepio
Le trasferte
Gallery

I commenti sono chiusi